Dîner à la ferme

 
pause «
  /  
»



Tous les soirs de 19.30h à 21.00 se répète le rite du dîner. 


«Il richiamo dei gatti affamati sotto la finestra, l'eco delle conversazioni dal terrazzo, il rincorrersi delle voci bambine dal giardino, 
potendo intravedere il profilo dei cipressi sulla collina e indagare nel contempo cosa offre per la tavola l'orto sul retro,

percepire un refolo che sa di ginestra confondersi al vapore odoroso del sugo,

e rinvenire nella vecchia cucina abitata da ombre antiche i profumi della memoria annidati tra fornelli fumosi, madie e credenze

Allestendo ancora il convivio.»